Stalking, braccialetto elettronico per un ex marito violento: primo caso a Palermo

Così ha stabilito il gip per un uomo denunciato nel 2012 dalla moglie per maltrattamenti aggravati e lesioni personali. Dovrà mantenere una distanza minima di 500 metri o il telecomando di cui è stata fornita la donna inizierà a suonare

Braccialetto elettronico (foto archivio)

Dovrà mantenere la distanza di sicurezza stabilita dal giudice e se deciderà di avvicinarsi alla ex moglie un dispositivo inizierà a suonare. Il giudice per le indagini preliminari Walter Turturici ha disposto per un uomo, accusato di maltrattamenti aggravati e lesioni personali, l’utilizzo del braccialetto elettronico. E’ il primo caso in cui a Palermo - dopo la recente approvazione del "decreto sicurezza - viene utilizzato l’apparecchio, collegato con le centrali operative delle forze dell'ordine, per un caso di stalking e per una persona che non si trova agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A coordinare l’inchiesta il procuratore aggiunto Annamaria Picozzi e il sostituto Maria Rosaria Perricone. Sono state loro a condurre le indagini dalle quali è emerso che, a partire dal 2012, la donna sarebbe stata maltrattata e insultata anche davanti al figlioletto dall’ormai ex compagno. E anche per un acquisto sbagliato o per un abito considerato inopportuno. Adesso se lui dovesse provare a importunarla il telecomando che le è stato fornito segnalerà la violazione della distanza minima calibrata in questo caso sui 500 metri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

  • Arancine, panelle e blatte: chiusa rosticceria abusiva nel cuore di Boccadifalco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento