Da Monreale a Palermo per liberarsi dei rifiuti ma arrivano i vigili in borghese: 31 multe

Ogni trasgressore dovrà pagare 166,67 euro. La polizia municipale: "Il fenomeno della migrazione dei rifiuti si è intensificata a dismisura da quando è stato attivato il sistema della raccolta differenziata"

Attendono di essere formalmente fuori dal proprio comune e arrivare a Palermo per gettare i rifiuti, ma per loro sfortuna i vigili in borghese li bloccano e multano. Trentuno "pendolari della munnizza" sono stati sanzionati dalla polizia municipale nell’ambito degli interventi finalizzati al contrasto all’abbandono incondizionato dei rifiuti provenienti dagli altri comuni. Gli agenti erano appostati alla Rocca, all’uscita dal comune di Monreale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ogni trasgressore dovrà pagare 166,67 euro. L’operazione è stata condotta dagli agenti del nucleo Tutela decoro e vivibilità urbana in abiti civili e con auto civetta. "Il fenomeno della migrazione dei rifiuti da quest'ultimo come da altri comuni limitrofi - dicono - si è intensificata a dismisura da quanto anche in quei territori è stato attivato il sistema della raccolta differenziata; sono centinaia i pendolari che ogni mattina abbandonano illecitamente i propri rifiuti all'ingresso nel territorio di Palermo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • A piedi da Ballarò a Londra per abbracciare la nonna, l'impresa del piccolo Romeo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento