menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cassonetti stracolmi di rifiuti in via Brunelleschi

Cassonetti stracolmi di rifiuti in via Brunelleschi

Pochi netturbini e rifiuti a gogo: dopo Natale a rilento la raccolta in città

Organico della Rap dimezzato in occasione delle festività, ma sempre più immondizia prodotta dalle famiglie. Malgrado la campagna informativa del Comune, è ancora poca la sensibilità dei palermitani nel fare la differenziata

Il Natale appena trascorso lascia in regalo tanti... rifiuti. Cassonetti stracolmi e cumuli di differenziata non raccolta in molte zone della città, anche a causa di una Rap che in occasione delle festività è costretta a lavorare ad organico ridotto.

Una "fotografia" non nuova a cavallo tra Natale e Santo Stefano, visto anche il grande consumo da parte delle famiglie nei giorni di festa. "Due fatti concomitanti - spiegano dall'azienda - hanno causato rallentamenti nella raccolta: da un lato a Natale e Santo Stefano c'è una riduzione del personale del 50%, dall'altro è stato necessario far fronte ad una quantità maggiore di rifiuti indifferenziati conferiti dalle famiglie martedì scorso". 

E dire che nei giorni scorsi, Comune e Rap avevano lanciato una campagna informativa con testimonial d'eccezione per sensibilizzare i cittadini ad aumentare la differenziata durante le festività natalizie. La Rap assicura che entro domani verranno ritirati i rifiuti del "porta a porta" e si smaltirà l'indifferenziato laddove i cassonetti non sonon stati ancora svuotati. 

"Rispetto agli anni passati - dice il presidente dell'Ottava circoscrizione Marco Frasca Polara - la Rap non ha avvisato la cittadinanza che in questi giorni di festa l'organico era dimezzato. Una grave dimenticanza, aggravata dal prevedibile aumento di rifiuti sotto Natale, che ha causato l'accumulo di immondizia per strada, specialmente nelle zone servite dalla raccolta differenziata porta a porta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento