Cronaca Boccadifalco / Via Baida

Boccadifalco, via Baida invasa dalle pulci: monta la protesta dei residenti

Si teme per l’incolumità di bambini e anziani. A lanciare l’allarme il comitato Boccadifalco: “Un incubo che è stato segnalato alla circoscrizione più volte, ma ad oggi nessuno ha preso un provvedimento”

Via Baida

Scatta l’allarme pulci a Boccadifalco. La via Baida da settimane è invasa dai parassiti e monta la protesta dei residenti. A rendere noto il problema è il comitato Boccadifalco. “Un incubo che è stato segnalato alla circoscrizione più volte – si legge in una nota - ma ad oggi nessuno ha preso un provvedimento. Non riusciamo a capire perchè non s'interviene con urgenza, siamo stanchi di false promesse, di falsi proclami, il quartiere non si fa a parole”.

La preoccupazione maggiore è per i bambini che ogni giorno, soprattutto in questo periodo estivo, trascorrono molto tempo in strada a giocare. Ma anche gli anziani hanno paura anche a prendere un po’ d'aria dai balconi. E sono costretti a tenere tutto chiuso per paura che le pulci possano entrare all’interno delle abitazioni.

“Ci appare ancora più drammatica la situazione – conclude la nota - quando l'allarme ci viene lanciato da una donna al settimo mese di gravidanza, preoccupatissima di prendere qualche infezione. Cosa deve succedere prima che si faccia qualcosa? Abbiamo chiesto al Comune un intervento immediato, non si può andare avanti così”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boccadifalco, via Baida invasa dalle pulci: monta la protesta dei residenti

PalermoToday è in caricamento