rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Indagine su fuga notizie, Messineo: “La vicenda segnalata da Lari”

Interrogato sull'inchiesta che riguarda l’ex direttore generale di Banca Nuova Maiolini, il procuratore di Palermo avrebbe detto al pm nisseno che a segnalargli la vicenda fu il procuratore di Caltanissetta

Indagato per fuga di notizie riguardanti l'inchiesta sull'ex direttore generale di Banca Nuova, Francesco Maiolini, il procuratore di Palermo Francesco Messineo, ha detto al pm nisseno che l'ha interrogato che a segnalargli la vicenda fu il procuratore di Caltanissetta Sergio Lari, buon amico di Maiolini.

Messineo – come si legge sul sito Ansa.it e come scrivono alcuni quotidiani - ha detto che Maiolini prima di parlare con lui si sarebbe rivolto a Lari e avrebbe consegnato al pm un appunto del capo della procura nissena. Lari dice che "Maiolini e Messineo si consocevano più che bene e non avevano bisogno della mia intermediazione”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagine su fuga notizie, Messineo: “La vicenda segnalata da Lari”

PalermoToday è in caricamento