rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via Ausonia

Nuova pista ciclabile da viale Campania a viale Praga, è polemica: chiesto lo stop ai lavori

La richiesta arriva dal centrodestra compatto: "Non siamo contro la mobilità green ma questa ordinanza, per l’ennesima volta, non è stata concertata né con il Consiglio comunale, né con i cittadini, né con i commercianti"

La realizzazione di nuova pista ciclabile da viale Campania a viale Praga passando per via Ausonia accende le polemiche. Il centrodestra compatto chiede lo stop ai lavori, iniziati ieri. "I gruppi di Forza Italia, Udc, Lega, Diventerà bellissima, Fratelli d’Italia e gruppo misto esprimono - si legge in una nota congiunta - perplessità sul provvedimento e si dicono preoccupati per la sicurezza, perché si tratta di aree densamente urbanizzate. Considerata la presenza di vari distributori di benzina in tutta la zona, c’è un elevato rischio di sicurezza per abitazioni e esercizi commerciali”.

A non andare giù ai partiti, che si sono riuniti questa mattina, è anche il mancato confronto sull'argomento in Consiglio comunale. “Non siamo contro la mobilità green – spiegano i conciglieri - ma questa ordinanza, per l’ennesima volta, non è stata concertata né con il Consiglio comunale, né con i cittadini, né con i commercianti. Per ripartire, vista la crisi economico-sociale provocata dall’epidemia da Covid, la città ha bisogno di ben altro in questo momento. Chiediamo - concludono - lo stop del provvedimento, in attesa di un necessario e approfondito dibattito in aula”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova pista ciclabile da viale Campania a viale Praga, è polemica: chiesto lo stop ai lavori

PalermoToday è in caricamento