Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Sorprese con un coltello a serramanico, denunciate due donne

E' successo a Petralia Soprana. I carabinieri hanno denunciato anche un uomo che ha rubato 360 euro in contanti a un familiare

Denunce a gogò nella zona delle Madonie al termine di una serie di interventi messi a segno dai carabinieri. Nel dettaglio una persona è stata denunciata in stato di libertà all’autorità giudiziaria per furto aggravato. A detta delle forze dell'ordine è "responsabile di aver asportato dall’abitazione di un proprio familiare la somma in denaro contante pari a 360 euro". Un altro uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura di Termini Imerese per lesioni "in quanto - dicono i carabinieri - aveva aggredito a Petralia Soprana una persona del luogo alla quale aveva procurato la frattura delle ossa nasali, lesioni giudicate guaribili in 30 giorni".

Tre persone di Polizzi Generosa sono state denunciate a piede libero per invasione di terreni "ed introduzione o abbandono di animali nel fondo altrui e pascolo abusivo, poiché pascolavano in più occasioni in maniera arbitraria i propri animali all’interno di fondi di proprietà privata a Polizzi Generosa". Due donne sono state invece deferite in stato di libertà perché nel corso di un controllo eseguito a Petralia Soprana – nella frazione di Fasanò - sono state trovate in possesso di un coltello a serramanico.

Infine due uomini di Palermo, entrambi già sottoposti al rimpatrio con foglio di via obbligatorio dal Comune di Alimena, dopo essere stati fermati e controllati nel paesino madonita, sono stati denunciati in stato di libertà per aver violato la misura di prevenzione personale.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorprese con un coltello a serramanico, denunciate due donne

PalermoToday è in caricamento