Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale Francia

Passante ferroviario, mistero su un'area da espropriare nella zona di viale Francia

Serve per realizzare una strada di collegamento con via Ugo La Malfa. Il consigliere Marcello Susinno: "Il problema è che il Comune non ne sa nulla, in passato casi del genere hanno determinato contenziosi durati pure decenni"

Si tinge di giallo il prolungamento viario di viale Francia verso via Ugo La Malfa. Il nodo è relativo ad alcune aree espropriate e consegnate al Comune. A sollevare il problema è stato Marcello Susinno, consigliere comunale di Sinistra Comune: "Una questione non è di poco conto – dice - perché così si rischia di fare inceppare la macchina relativa alla realizzazione dei lavori inerenti e connessi al prolungamento viario viale Francia con via Ugo La Malfa. In passato casi del genere hanno determinato contenziosi durati pure decenni".

L’area in questione, dove dovrebbe sorgere il prolungamento viario, è stata regolarmente espropriata in favore del Comune, con tanto di verbale di consegna sottoscritto nel mese di gennaio 2019. "Ma dal Comune non se ne sa nulla anzi da un’apposita mia interrogazione – dice Susinno – mi hanno detto che non risulta che le aree espropriate siano state oggetto di consegna all’Amministrazione comunale. L’esito dell’atto ispettivo è giunto anche sui tavoli dei vertici di Italferr e non ho difficoltà nel pensare che il contenuto del riscontro stia creando un certo imbarazzo rispetto ad una questione che è stata definita con tanto di verbale sottoscritto agli inizi dell’anno".

Marcello Susinno-3"Non capisco cosa succede si chiede Susinno, il tema non è di poco conto proprio perché in questi giorni si stanno definendo i dettagli per procedere all’affidamento dei lavori di realizzazione di detto prolungamento stradale nonché di tutti i lavori connessi relativi alla sistemazione a verde della viabilità compresa tra la via Nuova e la via Stazione San Lorenzo e pertanto – conclude Susinno – è necessario chiarire il tutto in tempi strettissimi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passante ferroviario, mistero su un'area da espropriare nella zona di viale Francia

PalermoToday è in caricamento