Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Palermo è la città più sharing, Orlando: "Evidente cambio culturale"

E' quello che emerge dai dati che sono stati elaborati dall'Osservatorio nazionale. Soddisfatto il sindaco

Secondo i dati elaborati dall'Osservatorio nazionale sulla sharing mobility, Palermo risulta la città (tra le sei analizzate: Torino, Milano, Bologna, Roma, Cagliari e Palermo) che ha superato i valori medi di "condivisione" del 2019 in tutti i servizi: scooter sharing, bike sharing e car sharing.

"E' la conferma - dichiara il sindaco Leoluca Orlando - di un evidente cambio culturale sulla mobilità fortemente voluto dall'amministrazione comunale e condiviso dai palermitani e da tantissimi turisti che a livello internazionale riconoscono l'efficienza e l'importanza di una mobilità sostenibile che a Palermo raccoglie risultati importanti".

“La sharing mobility - dichiara l'assessore Giusto Catania - è una delle strategie di sostenibilità prevista dal Piano urbano della mobilità sostenibile del Comune di Palermo. Continueremo ad investire sulla scelta di riduzione dell’uso del mezzo privato, la prossima tappa sarà l’ampiamento, anche attraverso i privati, del servizio di bike sharing così da aumentare l’uso delle biciclette negli spostamenti urbani.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo è la città più sharing, Orlando: "Evidente cambio culturale"

PalermoToday è in caricamento