Padre Giovanni Salonia è il nuovo vescovo ausiliare di Palermo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Papa Francesco ha nominato vescovo ausiliare dell’arcidiocesi di Palermo padre Giovanni Salonia, dei Frati Minori Cappuccini di Siracusa, assegnandogli la sede titolare di Butrinto. Padre Salonia è già noto in diocesi sia per la sua opera di formazione come docente nella facoltà Teologica di Sicilia e presso la Lumsa, sia come direttore del consultorio familiare Oasi Cana di Palermo.

A darne comunicazione ai Vicari Episcopali, al Clero e al personale della Curia, convocati per l’occasione a mezzogiorno nel Salone Filangeri del Palazzo Arcivescovile, è stato l’arcivescovo Corrado Lorefice, nello stesso momento in cui in Vaticano veniva resa pubblica la nomina pontificia. Il Clero è stato avvisato contemporaneamente tramite un messaggio.

Nel comunicare la decisione del Papa, l'arcivescovo ha espresso la sua gratitudine al Santo Padre per la sollecitudine e l’attenzione che ancora una volta ha voluto rivolgere alla diocesi di Palermo e ha formulato, anche a nome del clero e dei fedeli della chiesa palermitana, le sue felicitazioni al vescovo eletto, insieme all’augurio di un fecondo ministero nel nuovo e impegnativo servizio che si accinge ad assumere per il bene e il progresso spirituale e pastorale della santa Chiesa di Dio che è in Palermo.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento