Cronaca

Autovelox, multe raddoppiate: due nuove postazioni in viale Regione

Si è passati dalle 34 mila sanzioni del 2012 alle 70 mila del 2013. "Record" per un motociclista, beccato a 205 chilometri orari. Le due nuove postazioni saranno installate entro l'estate all'ingresso dell'autostrada per Trapani

La postazione fissa installata all'altezza di via Ernesto Basile

La "strage" degli autovelox: in un anno sono raddoppiate le multe. Si è passati dalle 34 mila sanzioni per eccesso di velocità del 2012 alle 70 mila del 2013. Entro la prossima estate è prevista l'installazione di altre due postazioni su viale Regione siciliana. Facendo un rapido conto, si è viaggiato ad una media di 190 contravvenzioni al giorno. Il più spericolato - secondo quanto si legge sul Giornale di Sicilia - viaggiava a bordo di una moto Suzuki 1000, immortalato sulla circonvallazione all'altezza di via Principe di Paternò, alla velocità di 205 chilometri orari.

I controlli effettuati dalla polizia municipale rientrano in un piano articolato per la sicurezza stradale, disposto dal comandante Vincenzo Messina. E qualche effetto è stato ottenuto: si è ridotto del 30% il tasso di mortalità per incidenti causati dalla velocità. Calato anche il numero di feriti e di persone trasportate in ospedale ed in pericolo di vita. Nello specifico la postazione di via Nave ha scattato 27.576 "foto", superata da quella di via Ernesto Basile che si è fermata a 28.005.

Gli stessi autovelox, inaugurati a metà del 2012, avevano raccolto poco più di 16 mila infrazioni. Ciò ha permesso ai vigili urbani di concentrarsi maggiormente in altre zone della città, indicate come maggiormente pericolose. Il comandante Messina ha confermato l'installazione di due nuove colonnine all'altezza dell'ingresso dell'autostrada per Trapani, ossia sue entrambe le carreggiate nei pressi di viale Strasburgo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovelox, multe raddoppiate: due nuove postazioni in viale Regione

PalermoToday è in caricamento