"La notte dei senza dimora", cena condivisa e animazione al dormitorio "A casa di Aldo"

Serata organizzata dal Comune e con l'Opera Don Calabria che gestisce la struttura, in collaborazione con la Caritas e numerose associazioni impegnate nel sociale

Domani (venerdì 19 ottobre) a partire dalle 18.30 presso il Dormitorio Comunale "A casa di Aldo" (in via Messina Marine, 15), si svolgerà la manifestazione "La notte dei senza dimora", una serata organizzata dal Comune e con l'Opera Don Calabria che gestisce la struttura, in collaborazione con la Caritas e numerose associazioni impegnate nel sociale per ricordare, in un momento di aggregazione conviviale, le persone senza dimora che non ci sono più. A partire dalle 19.30 sarà offerta una cena in condivisione e, infine, a conclusione della giornata la proiezione di un film e attività di animazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • Coronavirus a Palermo, positive due commesse di un negozio

  • "Non ce n'è Coviddi!": ecco il videogioco per salvare Mondello dal virus

  • Tony Sperandeo: "Bestemmio ma vado in chiesa, ho superato la mia disgrazia"

  • Droga, furti ed estorsioni col benestare dei boss: due gruppi si dividevano la città, 20 arresti

  • L’incidente sulla Palermo-Sciacca, giovane motociclista muore in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento