Caltavuturo, sezione dedicata a Giuseppe Torre

Inaugurata l’aula geologica Geopark, dedicata allo studioso madonita che fu membro del Gruppo di Ricerca per la geologia dell’Italia centro meridionale del C.N.R. e fu autore di diverse scoperte.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

In occasione dell'inaugurazione della sezione geomineralogica del museo civico "Don Giuseppe Guarnieri", è stata dedicata allo studioso madonita Giuseppe Torre l'aula geologica Geopark. Giuseppe Torre fu membro del Gruppo di Ricerca per la geologia dell'Italia centro meridionale del C.N.R. e scoprì 7 nuovi fossili di cui 3 a lui dedicati.

Recentemente il convegno "Il dissesto idrogeologico nelle Madonie Geopark: prevenzione e mitigazione del rischio territoriale e sociale di fatto", ha visto protagonista il presidente Sosvisma Alessandro Ficile e i professionisti Alessandro torre, Fabio Torre ,Claudio Schifano, Daniele Panzarella e Davide Siracusano. Durante l'evento è stata illustrata la collezione privata del chimico Giuseppe Oddo, nato a Caltavuturo e diventato famoso per la regola di Oddo-Harkins. A dare il benvenuto ai partecipanti è stata l'amministrazione rappresentata dal sindaco Domenico Giannopolo e il presidente dell'ordine dei Geologi di Sicilia Giuseppe Collura, oltre per l'importanza del tema l'evento ha offerto l'opportunità di ricordare due grandi studiosi madoniti. L'iniziativa organizzata dall'assessore Epifanio Giardina, ha riscontrato la collaborazione dei Geologi di Sicilia.

 

Torna su
PalermoToday è in caricamento