Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Nuove forme di mobilità contro il traffico: in arrivo 3.600 monopattini condivisi

La commissione tecnica ha valutato dieci delle proposte arrivate al Comune e ne ha ammesse nove. Il prossimo passaggio è l'invio dell'elenco degli ammessi al Servizio Contratti per la verifica dei requisiti e successivamente saranno definite le modalità di attivazione del servizio in città

In arrivo sulle strade palermitane 3.600 monopattini condivisi. Si è conclusa, da parte della commissione tecnica del Comune, la valutazione per l'ammissibilità delle manifestazioni di interesse pervenute e relative allo svolgimento dei servizi di noleggio sharing di monopattini a propulsione prevalentemente elettrica.

Nove, su dieci, sono state le istanze accolte e ognuna di esse garantirà circa 400 monopattini a testa. Il successivo passaggio adesso è l'invio dell'elenco degli ammessi al Servizio Contratti per la verifica dei requisiti e successivamente saranno definite le modalità di attivazione del servizio in città. Il totale dei mezzi che potranno essere offerti sulla piazza di Palermo è di 6.000.

"La risposta convinta e numerosa degli operatori - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - conferma come Palermo sia percepita giustamente come una città sempre più attenta e aperta alla micromobilità sostenibile. Ulteriore conferma del fatto che anche in materia di mobilità, la cultura di tanti palermitani sta radicalmente cambiando".

Per l'assessore alla Mobilità Giusto Catania "presto sarà attivo un servizio importante per la città; un'alternativa credibile all’uso dell’automobile che avrà un impatto positivo importante sulla riduzione delle emissioni inquinanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove forme di mobilità contro il traffico: in arrivo 3.600 monopattini condivisi

PalermoToday è in caricamento