Cronaca

Arriva la prima donna questore: tocca a Maria Rosaria Maiorino

Dopo il barese Nicola Zito, che andrà a dirigere l'Anticrimine a Roma, arriva la Maiorino, reduce dall'esperienza di Foggia. E' l'effetto del corposo giro disposto dal Consiglio di amministrazione del Dipartimento di pubblica sicurezza

Cambio di guardia alla questura. Il nome nuovo arriva ancora dalla Puglia. Dopo il barese Nicola Zito, arriva Maria Rosaria Maiorino, reduce dall'esperienza di Foggia. Si tratta della prima donna questore a Palermo. E' l'effetto del corposo giro disposto ieri dal Consiglio di amministrazione del Dipartimento di pubblica sicurezza. Dopo la nomina di Francesca Cannizzo a prefetto, salgono così a due le donne ai vertici dell’ordine e della sicurezza pubblica a Palermo.

Maria Rosaria Maiorino, 56 anni di Amalfi, è entrata in polizia 30 anni fa, ha diretto la squadra mobile di Cagliari, per poi, dopo vari trasferimenti è approdata alla questura pugliese. È stata la prima donna in Italia a dirigere una questura. Promosso invece il suo predecessore. Nicola Zito andrà, infatti, a Roma a dirigere la Direzione centrale anticrimine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la prima donna questore: tocca a Maria Rosaria Maiorino

PalermoToday è in caricamento