rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Mafia

"Minacce di morte per Teresa Principato", sale l'allerta dopo le parole di un pentito

Il collaboratore di giustizia Giuseppe Tuzzolino ha denunciato di essere stato avvicinato nella località segreta in cui vive. Un uomo misterioso avrebbe fatto pesanti minacce contro il procuratore aggiunto di Palermo Teresa Principato e il procuratore di Trapani Marcello Viola

Il procuratore aggiunto Teresa Principato nel mirino della mafia. A dirlo è, secondo quanto riporta "la Repubblica" il collaboratore di giustizia Giuseppe Tuzzolino. Il pentito ha denunciato di essere stato avvicinato nella località segreta in cui vive. Un misterioso personaggio lo avrebbe "invitato" a ritrattare le sue affermazioni sul rapporto tra il superlatitante Matteo Messina Denaro e la massoneria. E gli avrebbe anche affidato delle pesanti minacce di morte, per il procuratore aggiunto di Palermo Teresa Principato e per il procuratore di Trapani Marcello Viola.

Parole che cadono come macigni. Tanto da destare l'attenzione dei comitati provinciali per l'ordine e la sicurezza presieduti dai prefetti Antonella De Miro e Giuseppe Priolo. Teresa Principato coordina le indagini per la cattura di Messina Denaro ed è da tempo sotto protezione, Marcello Viola è impegnato in un' indagine su mafia e massoneria, come emerso di recente nella sua audizione davanti alla commissione parlamentare antimafia.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Minacce di morte per Teresa Principato", sale l'allerta dopo le parole di un pentito

PalermoToday è in caricamento