Vertenza Giornale di Sicilia, Unci: "Preoccupati per compressione spazi informazione"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il direttivo del gruppo siciliano dell'Unci esprime "preoccupazione per la compressione degli spazi di informazione a Palermo, con il pesante dimezzamento dell'organico annunciato dall'editore del Giornale di Sicilia".

"Siamo vicini - si legge in una nota dell'Unci Sicilia - ai colleghi del Giornale di Sicilia che hanno annunciato 17 giornate di sciopero in difesa del posto di lavoro. Vengono al pettine nodi editoriali che in Sicilia assumono connotazioni rilevanti la riduzione qualitativa e quantitativa del principale quotidiano dell'isola, testimone di oltre 160 anni di cronaca con la cancellazione per metà della sua redazione professionalizzata, pone seri interrogativi sul futuro dell'informazione che resta fondamentale cinghia di trasmissione nel processo di crescita civile e democratica del territorio".   

Torna su
PalermoToday è in caricamento