Cronaca Via Giuseppe Pitre'

Lavori alla scuola Bonanno, il Coime riapre il cantiere

L'elementare di via Pitrè era stata protagonista lo scorso luglio della caduta di parte del cornicione della terrazza, ma l'opera di ripristino si era fermata a pochi giorni dall'inizio e il cantiere era stato dismesso

La scuola Bonanno in via Pitrè

E' stato riaperto questa mattina dal Coime il cantiere per la messa in sicurezza della scuola Giovanni Bonanno dove sono presenti al momento diversi disagi, aule chiuse e bagni inagibili. L'elementare di via Pitrè era stata protagonista lo scorso luglio della caduta di parte del cornicione della terrazza, ma l'opera di ripristino si era fermata a pochi giorni dall'inizio e il cantiere era stato dismesso senza alcuna spiegazione. Adesso, dopo numerosi solleciti da parte della IV Circoscrizione e grazie all'interesse mostrato dall'assessorato alla Scuola del Comune, i piccoli della scuola a pochi passi da corso Calatafimi - tra qualche mese - potranno tornare ad usufruire in pieno del proprio istituto.

Iniziati in contemporanea anche i doppi turni. Parte del piano terra è stato infatti isolato per permettere lo svolgersi sereno dell'attività di ripristino e per garantire la sicurezza dei bambini. "Il disagio dei doppi turni è temporaneo ed è in vista di una risoluzione definitiva - dicono Silvio Moncada, Antonino Abbate e Serena Potenza, rispettivamente presidente, vicepresidente e consigliera della IV Circoscrizione -. Dopo tante richieste finalmente viene raggiunto un traguardo importante in una scuola dove non vengono fatti seri interventi di ristrutturazione da 40 anni. Ringraziamo l'assessore Evola per la disponibilità e per la sensibilità dimostrata nei confronti del problema".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori alla scuola Bonanno, il Coime riapre il cantiere

PalermoToday è in caricamento