Cronaca Cefalù / Strada Statale 113

Strada statale fra Trabia e Cefalù, appaltati lavori per 2,6 milioni di euro

Entro 240 giorni l'associazione temporanea di imprese Edilmesam srl-Manno Angelo dovrà concludere gli interventi su sovrastruttura stradale, opere idrauliche e barriere di sicurezza

Presto al via i lavori di manutenzione sulle strade statali del Palermitano. L’Anas ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale l’esito del bando da 2,6 milioni relativo alla riqualificazione e alla messa in sicurezza della sovrastruttura stradale, delle opere idrauliche e delle barriere di sicurezza della strada statale 113 "Settentrionale Sicula”. I tratti interessati sono quelli che collegano Cefalù e Termini Imerese (tra i chilometri 206 e 220) e Termini Imerese a Trabia (tra i chilometri 224,800 e 230).

"Lo stesso intervento - si legge in una nota dell’Anas - prevede inoltre la manutenzione straordinaria della strada statale 120 "Dell'Etna e delle Madonie”, con interventi strutturali finalizzati ad ripristinare le condizioni di sicurezza necessarie alla riapertura dell'arteria nel tratto compreso tra i chilometri 10,500 e 23,200. Tutti i tratti interessati ricadono in provincia di Palermo”. L’associazione temporanea di imprese Edilmesam srl - Manno Angelo, di Santa Venerina (Catania), aggiudicataria della gara, dovrà portare a termine i lavori entro 240 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada statale fra Trabia e Cefalù, appaltati lavori per 2,6 milioni di euro

PalermoToday è in caricamento