Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

La gaffe del Parlamento inglese: "L’Isis ha conquistato Palermo"

Clamoroso "scivolone" del leader del partito laburista, Jeremy Corbyn. Parole pronunciate mentre in Aula si stava discutendo il via libera ai bombardamenti anti-Isis in Siria. Si è trattato ovviamente di un lapsus: il riferimento era alla città siriana di "Palmira"

“L’Isis ha conquistato Palermo”. Lo ha detto il leader del partito laburista inglese, Jeremy Corbyn. Parole pronunciate nel più ufficiale dei contesti, ovvero nel Parlamento inglese. Mentre in Aula si stava discutendo il via libera ai bombardamenti anti-Isis in Siria da parte dell’esercito inglese, Corbyn ha "annunciato" che lo Stato Islamico "ha conquistato nell'ultimo anno anche Ramadi e la città di Palermo". Calma, però, perché si è trattato solo di un semplice lapsus. 

Corbyn, ovviamente, si riferiva alla città siriana di "Palmira" e non al capoluogo siciliano. Una gaffe che ha del clamoroso, perché arrivata in un momento cruciale della storia attuale. La reazione del Parlamento inglese è praticamente inesistente. Ma forse perché in pochi stavano effettivamente ascoltando il discorso di Corbyn. Poco dopo il voto, è stato dato il via alle operazioni militari e gli inglesi hanno attaccato le basi siriane dell’Isis. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La gaffe del Parlamento inglese: "L’Isis ha conquistato Palermo"

PalermoToday è in caricamento