Incidente a Roma, giovane militare di Altavilla muore dopo settimane di coma

Vito Di Pietro, 27 anni, si è spento in un letto d'ospedale. Lascia la moglie e una figlia piccola. Il sindaco di Altavilla, Pino Virga: "A nome mio e dell'intera comunità desidero porgere le mie più sentite e sincere condoglianze alla famiglia"

Vito Di Pietro

Si è spento dopo settimane di agonia, nel letto di un ospedale romano. Un militare di 27 anni originario Altavilla Milicia, Vito Di Pietro, è morto ieri a causa dei traumi riportati in un incidente avvenuto alla fine dell'estate lungo le strade della Capitale. Il giovane soldato dell’Esercito italiano lascia la moglie e la figlia.

A darne notizia è stato il sindaco del Comune in cui il giovane era cresciuto, Pino Virga: "A nome mio e dell’intera comunità desidero porgere le mie più sentite e sincere condoglianze alla famiglia". Tantissimi i messaggi di cordoglio che i suoi concittadini hanno pubblicato sulle bacheche pubbliche e sui propri profili social.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • Coronavirus, divieto di spostamenti tra regioni valido anche per quelle in area gialla

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Annientata la Cupola di Cosa nostra: arrivano 46 condanne, inflitti oltre 4 secoli di carcere

Torna su
PalermoToday è in caricamento