rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
I soccorsi / Valledolmo / Via Generale Diaz

Valledolmo, scoppia incendio in casa: famiglia messa in salvo dai carabinieri

Dopo le richieste arrivate al 112 sono intervenuti i militari che, con il supporto della Protezione civile, hanno aiutato una coppia e due bambini di 3 e 7 anni rimasti intrappolati in un balcone. A scatenare le fiamme sarebbe stato un cortocircuito della lavatrice

Le prime fiamme erano già divampate, la casa si era riempita di fumo e a loro - una coppia con due bambini piccoli - non era rimasto altro da fare che rifugiarsi in balcone e attendere i soccorsi. Paura ieri a Valledolmo per un incendio scoppiato in un appartamento di via Generale Diaz forse a causa di un cortocircuito della lavatrice. I carabinieri, dopo le segnalazioni arrivate al 112, sono intervenuti riuscendo a mettere in salvo la famiglia.

La coppia con i due bambini si trovava in casa quando dall’elettrodomestico, probabilmente in funzione, sono partite alcune scintille. In poco tempo si sono sprigionate le prime fiamme che hanno reso difficile attraversare le stanze per trovare la via d’uscita. I militari, con il supporto della Protezione civile, sono riusciti a far scendere in strada la famiglia utilizzando delle scale e a circoscrivere il rogo con una lancia antincendio.

I vigili del fuoco nel frattempo arrivati hanno concluso le operazioni di spegnimento mentre la coppia e i figli sono stati affidati ai sanitari del 118. Per loro fortunatamente non è stato necessario andare in ospedale in quanto non hanno riportato ferite né problemi d’intossicazione. Ancora da quantificare i danni registrati nell’appartamento che non sarebbe stato dichiarato inagibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valledolmo, scoppia incendio in casa: famiglia messa in salvo dai carabinieri

PalermoToday è in caricamento