Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Monreale

Scoppia vasto incendio a Monreale, il sindaco: "Azione di qualche criminale"

Nel mirino soprattutto la frazione di Pioppo. Lambite anche alcune case. Il primo cittadino Alberto Arcidiacono: "Fuoco in cinque punti differenti, non è un caso ma le mani sporche di qualche criminale"

Un imponente incendio sta distruggendo la vegetazione a Pioppo, frazione di Monreale. Il rogo, partito da cinque punti nella tarda mattinata, è stato alimentato dal vento e dalle alte temperature registrate nelle ultime ore. I roghi nei boschi di Casaboli, Scalia e piano Renda.

Le fiamme hanno lambito alcune villette e i residenti hanno cercato di spegnerle in attesa dei soccorsi. Stanno intervenendo due canadair e due elicotteri insieme diverse squadre dei vigili del fuoco, dei forestali e i volontari dell'associazione di protezione civile Overland.

VIDEO | Monreale, l'intervento dei vigili del fuoco

"Fuoco in cinque punti differenti, non è un caso ma le mani sporche di qualche criminale - denuncia su Facebook il sindaco, Alberto Arcidiacono -. Tutte le forze disponibili stanno fronteggiando le lingue di fuoco da terra mentre elicotteri e canadair son in servizio dall’altro. Il problema supera di molto le normali procedure di prevenzione... siamo dinanzi a fenomeni diversi. Già dalle prossime ore valuteremo dei protocolli straordinari".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppia vasto incendio a Monreale, il sindaco: "Azione di qualche criminale"

PalermoToday è in caricamento