Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Zisa / Via Z. S. 10, 5

Cappuccini, a fuoco deposito di profumi e detersivi: ipotesi racket

Preso di mira il negozio "Profudeter". I residenti della zona hanno allertato i vigili del fuoco, che sono stati impegnati tutta la notte per domare le fiamme. Sull'episodio indaga la polizia

I vigili del fuoco all'opera (foto archivio)

Un incendio doloso ha colpito la notte scorsa un deposito di profumi e detersivi nei pressi della Chiesa dei Cappuccini. Le fiamme hanno distrutto il magazzino "Profudeter" di Raimondo Marquez in via Emilio Greco, proprio alle spalle della chiesa. Lungo lavoro dei vigili del fuoco impegnati dall'una per domare il rogo.

Dal deposito si è alzata una grossa colonna di fumo nero, sprigionando un forte odore che ha allarmato i residente della zona. Non è ancora chiaro cosa abbia scatenato le fiamme. Avviate le procedure di bonifica del sito. La polizia indaga sul fatto e, al momento, l'ipotesi più quotata sembrerebbe essere collegata con il racket delle estorsioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cappuccini, a fuoco deposito di profumi e detersivi: ipotesi racket

PalermoToday è in caricamento