Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Cruillas / Via Luigi Cosenz

Cep, lavatrice va in cortocircuito: incendio in una palazzina, 5 intossicati

Le fiamme sono partite dal balcone, dove l'elettrodomestico era in funzione, propagandosi rapidamente all'interno dell'abitazione. Coinvolti tre piani di uno stabile di via Luigi Cosenz. Il palazzo, che ha riportato gravi danni, è stato evacuato

La palazzina incendiata al Cep

Attimi di panico al Cep per un incendio divampato in una palazzina. Le fiamme hanno avvolto ieri, intorno alle 19.45, un edificio di via Luigi Cosenz 4, dove al quinto piano un elettrodomestico sarebbe andato in cortocircuito "scatenando l'inferno". Il rogo ha investito le abitazioni di tre piani e nonostante le persone avessero evacuato rapidamente lo stabile, cinque di loro sono rimaste intossicate.

Dalle prime informazioni "pare che l'incendio abbia avuto origine da una lavatrice che era in funzione", spiegano dalla centrale operativa dei pompieri. Le scintille scaturite dal cortocircuito avrebbero raggiunto le tende da sole sui balconi - aggiungono - facendo partire il rogo che si è poi diffuso negli appartamenti. Sul posto sono intervenute quattro squadre dei vigili del fuoco, fiondatesi sul posto dopo le numerose segnalazioni giunte nella sala operativa.

I cinque rimasti intossicati sono stati soccorsi dal personale del 118 e trasportati in ospedale per gli accertamenti. I pompieri hanno effettuato successivamente un sopralluogo per constatare le conseguenze del rogo e verificare l'agibilità dell'edificio in cui si sono registrati grossi danni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cep, lavatrice va in cortocircuito: incendio in una palazzina, 5 intossicati

PalermoToday è in caricamento