Falsomiele, inaugurato spazio giochi: "Palermo sia una città a misura di bambino"

L’area è stata realizzata in largo Tommaso Ajello, lungo la via Troina, grazie al contributo del Centro Mega che ha donato le attrezzature

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Inaugurato, questa mattina a Falsomiele, un nuovo spazio giochi per i bambini del quartiere. Alla cerimonia erano presenti anche il presidente della Terza commissione di Sala delle Lapidi Paolo Caracausi (Idv) e i consiglieri comunali Massimiliano Giaconia e Caterina Meli. L’area è stata realizzata in largo Tommaso Ajello, lungo la via Troina, grazie al contributo del Centro Mega che ha donato le attrezzature.

“Non possiamo - dice Caracausi - che esprimere apprezzamento per il gesto dell'azienda che opera nel territorio e che ha donato i giochi e per i dipendenti del Comune che hanno svolto un ottimo lavoro. Ci auguriamo che i cittadini salvaguardino l'area e siano i primi a vigilare affinché i giochi non vengano vandalizzati. Il territorio ha bisogno di infrastrutture e spazi a verde e quest’area si presta per essere un punto di ritrovo per bambini e genitori. La commissione da qualche mese ha iniziato una collaborazione con i rappresentanti delle ‘mamme virali’ e, grazie all'impegno del sindaco, dell’assessore al Verde e al dirigente, è stata istituita un’unità operativa che, in sinergia con la commissione, sta predisponendo le azioni necessarie per non rendere vani gli sforzi dell'amministrazione e in questo caso dei privati che vogliono una città a misura di bambino”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento