Gruppo di lavoratori della Foss: "Piena solidarietà a Ester Bonafede"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Noi, gruppo di lavoratori della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana, esprimiamo piena solidarietà al Sovrintendente Ester Bonafede circa gli attacchi mediatici promossi da una sparuta minoranza di essi attraverso giornali e social networks. Noi, definiamo tali manifestazioni nient’altro che barbarie digitali col solo scopo di soddisfare la necessità di alimentare il proprio ego con l’uso della rete. Noi lavoratori teniamo a precisare che la notorietà la cerchiamo attraverso la professionalità ed il lavoro.

Ricordiamo a costoro cosa è scritto nella Costituzione Italiana : “Lo sviluppo della Cultura è compito dello Stato…..” il quale lo fa attraverso la scelta di uomini e donne eletti dal Popolo ed attraverso i Consigli di Amministrazione”. Le Fondazioni come la nostra hanno per Statuto la figura del Sovrintendente che rappresenta la principale guida, guida che a noi manca da ben sei mesi, se a qualcuno può far comodo questa situazione, per la maggior parte dei Lavoratori questo stato è destabilizzante ed inaccettabile. E’ triste notare una certa pigrizia nel condurre pseudo-battaglie stando seduti davanti al pc o un cellulare, speriamo che l’esiguo gruppetto di contestatori (non si capisce di cosa …) rinsavisca uscendo dal proprio guscio attraverso la più nobile delle attività: il lavoro.

Facciamo notare che quattro sigle sindacali su cinque non hanno manifestato alcun dissenso riguardo la nomina della dottoressa Bonafede da parte del cda. Ma piuttosto aperte manifestazioni di solidarietà. Ciò, dovrebbe bastare a ribadire ancora una volta la piena stima e fiducia nell’operato del Sovrintendente Bonafede. Auguriamo a tutti buon lavoro.

Un gruppo dei lavoratori della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento