Cronaca

I giovani di “Ora” sugli autobus Week end di raccolta proteste

Dopo la mobilitazione dei giorni scorsi venerdì e sabato prossimo il movimento continua la sua azione direttamente sui bus coinvolgendo i passeggeri e accogliendo proposte

La locandina dell'iniziativa "Ora...sugli autobus"

Non più un'unica piazza, un solo punto di raccolta di idee e proposte, bensì una diffusione virale e capillare. I giovani palermitani che nelle ultime settimane hanno scosso Palermo al grido di “Ora”, continuano la mobilitazione e il coinvolgimento della cittadinanza attiva, ma con una formula diversa: dopo la tre giorni davanti al Tribunale e l'appuntamento di sabato scorso in piazza Mediterraneo, a Ballarò, venerdì 7 e sabato 8 ottobre, dalle 9 alle 19, saliranno sui mezzi pubblici e gireranno per la città. Tante infatti le proposte formulate per migliorare il trasporto pubblico che da anni funziona a singhiozzo e rappresenta uno dei nodi più problematici di questa Palermo.

Per capire l'effettiva entità del problema e affrontare la questione con i diretti interessati, ovvero con chi vive quotidianamente tali disagi, divisi in gruppo proveranno a raggiungere, con i mezzi pubblici, diverse mete cittadine, coinvolgendo di volta in volta i passeggeri che incroceranno durante i loro viaggi e chiedendo anche a loro di formulare una proposta per migliorare Palermo.

Una postazione fissa, con le ormai consuete scatole per la raccolta di idee, sarà comunque istallata alla Stazione centrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I giovani di “Ora” sugli autobus Week end di raccolta proteste

PalermoToday è in caricamento