Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Gesip, incontro Fornero-Orlando: “Sì al piano di riassorbimento”

Il Piano prevederà un collocamento a riposo di quei lavoratori e quelle lavoratrici che ne hanno diritto per motivi di età o per motivi di salute e l'utilizzo nei servizi alla città per tutti gli altri dipendenti

Il ministro del lavoro Elsa Fornero

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero ha incontrato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando per esaminare la situazione dei lavoratori Gesip. Nel corso dell'incontro, l'Amministrazione comunale è tornata ad illustrare il piano generale per la ripresa dei servizi da parte dei lavoratori ex-Gesip e la garanzia agli stessi del reddito. “Il sindaco - riferisce un comunicato del dicastero - ha illustrato un piano per i lavoratori fondato sulla combinazione di politiche attive e passive, in vista di una loro ricollocazione nel mondo produttivo anche grazie a specifici e mirati percorsi formativi. Il sindaco di Palermo si è impegnato a inviare, nei prossimi giorni, un dettagliato programma di interventi”.

Il ministro Fornero “ha incoraggiato il sindaco a proseguire nella sua azione con particolare attenzione - prosegue la nota - al recupero e al riassorbimento nel medio periodo del maggior numero di lavoratori nel sistema produttivo e non solo con il ricorso a politiche passive”. “A tal riguardo il Ministro ha espresso rammarico per l'assenza alla riunione della Regione Siciliana, considerato il suo ruolo centrale nell'ambito degli interventi di sostegno al reddito in deroga e delle politiche di riqualificazione dei lavoratori interessati”.

Il Sindaco ha espresso il proprio apprezzamento per l'attenzione e l'approvazione ricevuta dal Ministro al piano, "che è volto – ha affermato - a garantire non una mera assistenza, ma la ricollocazione produttiva dei lavoratori, che sarà dettagliata in un piano articolato che nei prossimi giorni invieremo al Ministero".  Il Piano prevederà un collocamento a riposo di quei lavoratori e quelle lavoratrici che ne hanno diritto per motivi di età o per motivi di salute e l'utilizzo nei servizi alla città per tutti gli altri dipendenti.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gesip, incontro Fornero-Orlando: “Sì al piano di riassorbimento”

PalermoToday è in caricamento