Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca Politeama / Via Riccardo Wagner

Evade i domiciliari per svaligiare una casa in centro, preso dopo una rocambolesca fuga

In arresto è finito Isidoro Montalbano, 40enne palermitano. Gli agenti hanno sentito un allarme in via Wagner e raggiunto l'appartamento dal quale proveniva il suono: il malvivente stava uscendo dalla finestra con un sacco. Ha cercato di scappare arrampicandosi su grondaie e balconi

Ha evaso i domiciliari nel cuore della notte per compiere un furto in centro. E' stato incastrato dall'allarme dell'abitazione che stava svaligiando in via Wagner. Isidoro Montalbano, 40enne palermitano, è finito in arresto. La polizia che stava controllando la zona ha sentito il sistema suonare, intorno alle 3, ed ha raggiunto l'appartamento. Gli agenti si sono trovati davanti il ladro che usciva frettolosamente dalla finestra con un sacco sulle spalle. Non appena ha visto la Volante il malvivente ha tentato di scappare. Attraverso balconi e tubature, ha raggiunto il cortile di un ristorante della vicina via Principe di Belmonte, a quell’ora chiuso. I poliziotti, coadiuvati da altre unità nel frattempo sopraggiunte, hanno cincondato la zona ma l'uomo non si è dato per vinto: si è arrampicato lungo le tubature del palazzo che ospita l’esercizio commerciale, ha raggiunto un balcone, si è steso per terra, sperando di non essere stato visto, ha sfondato la finestra dell'appartamento ed è entrato.

Gli agenti, con l’ausilio dei vigili del fuoco, hanno fatto irruzione, ma il 40enne era già fuori: era riuscito a scappare ancora da un’altra finestra. Ad attenderlo però ha trovato un altro equipaggio della polizia: è stato bloccato e arrestato. La refurtiva di cui si era impossessato è stata recuperata e consegnata al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade i domiciliari per svaligiare una casa in centro, preso dopo una rocambolesca fuga

PalermoToday è in caricamento