Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Ladri in azione al festival della birra: rubati quattro cellulari, spariti anche cavi di rame

I furti sono stati messi a segno durante la fase di allestimento degli stand in via Maqueda. Uno degli espositori ha visto il malvivente, lo ha inseguito nel vicino mercato di Ballarò ed è riuscito a farsi riconsegnare il telefonino

Via Maqueda piena di gente - foto d'archivio

Ladri in azione al "BeerBubbles", il festival della birra artigianale ieri. Nel corso dell’allestimento degli stand in via Maqueda, gli espositori sono stati svaligiati: in poche ore sono spariti quattro cellulari. Rubati anche diversi cavi di rame. Uno degli espositori si è accorto del furto, ha inseguito il ladro nel vicino mercato di Ballarò ed è riuscito a farsi riconsegnare il telefonino. I colpi sono stati denunciati alla polizia.

L'evento, sempre ieri, è stata la location anche di un inseguimento. Uno studente universitario di Alcamo, che si trovava sul posto, ha riconosciuto la sua bici Cafe Racer di colore grigio - che gli era stata rubata lo scorso 25 maggio in via De Spuches in un spiazzo privato - ed ha iniziato ad urlare chiedendo di bloccare il nigeriano in sella al mezzo a due ruote. Il consigliere comunale poliziotto del Movimento 5 Igor Gelarda-8Stelle Igor Gelarda che si trovava in zona insieme a un agente di polizia municipale ha inseguito il ciclista. Dopo circa 600 metri sono riusciti a bloccarlo. Il giovane universitario di 21 anni ha mostrato la foto della bici e la denuncia presentata ai carabinieri di Palermo Centro. Tutto coincideva. Il nigeriano ha detto che quella bici gli era stata data in prestito. Dopo tutte le verifiche il migrante, M.C. di 34 anni, è stato denunciato per ricettazione e rimesso in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri in azione al festival della birra: rubati quattro cellulari, spariti anche cavi di rame

PalermoToday è in caricamento