Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

L'Ersu chiede l'assegnazione dell'hotel San Paolo Palace: "Potrebbe diventare una residenza universitaria"

Presentata dal presidente Michele D’Amico e dal direttore Ernesto Bruno una richiesta alla presidenza della Regione. L'appello al governatore Schifani: "Con questo immobile si risolverebbe il problema dei posti letto nella Sicilia occidentale"

Con una richiesta alla presidenza della Regione, l'Ersu ha manifestato oggi il proprio interesse ad avere assegnato l'hotel San Paolo Palace per adattarlo a residenza universitaria. Nella stessa nota, firmata dal presidente Michele D’Amico e dal direttore Ernesto Bruno, si chiede anche l'assegnazione dell'hotel Torre Xiare di Valderice. 

La procedura prevede un iter che coinvolge l’Agenzia del Demanio, l’Agenzia nazionale per i beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, Università. Nell'eventualità di un trasferimento al patrimonio regionale dei beni confiscati, gli immobili potrebbero poi essere assegnati all’Ersu.

"Con la conversione alla pubblica utilità dei beni confiscati alla criminalità organizzata - dichiara D'Amico - si presenta una grande opportunità per il diritto allo studio universitario in Sicilia. Facciamo appello al presidente della Regione, Renato Schifani, di verificare la possibilità di fare propria questa richiesta che, con i posti letto rinvenienti, risolverebbe il problema della residenzialità universitaria nella Sicilia occidentale, anche grazie alla possibilità dell’utilizzo delle risorse del Pnrr, che consentirebbero di farsi carico dei lavori necessari e della gestione".

"Il governo Schifani in quest’anno accademico, per la prima volta nella storia della Sicilia, anche grazie alla direttiva dell’assessore regionale dell’Istruzione Mimmo Turano, ha consentito a tutti gli studenti di livello universitario dei quattro Ersu siciliani di ottenere la borsa di studio: stiamo parlando di circa 25 mila studenti corrispondenti al 100% dei richiedenti. Con l’attivazione di misure come quella che proponiamo oggi - conclude D'Amico - si potrebbe portare il tema dell’housing universitario siciliano verso la sua soluzione, consentendo all’intero sistema formativo dell'Isola di aumentare il proprio rating in termini di servizi agli studenti, con la totale garanzia del diritto allo studio a tutti gli studenti meritevoli e bisognosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Ersu chiede l'assegnazione dell'hotel San Paolo Palace: "Potrebbe diventare una residenza universitaria"
PalermoToday è in caricamento