menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emmaus non sarà più al padiglione 7 della Fiera: "Una sconfitta gravissima per la città"

I consiglieri comunali di Sinistra Comune Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando e Marcello Susinno: "La burocrazia non può sostituirsi alla politica"

"La burocrazia non può sostituirsi alla politica. E’ una sconfitta gravissima per la città non essere riusciti a garantire la continuità del progetto alla Fiera del Mediterraneo. Emmaus in questi anni ha svolto un lavoro importantissimo per Palermo, con un progetto che ha creato valore, con l’attivazione di importanti elementi di riuso e economia circolare, ma anche consentito a tante persone di trovare una nuova casa in cui sentirsi accolte e venir fuori da condizioni di grave marginalità". Così i consiglieri comunali di Sinistra Comune Barbara Evola, Fausto Melluso, Katia Orlando e Marcello Susinno, commenta la notizia che Emmaus non sarà più al padiglione 7 della Fiera.

"La valorizzazione del patrimonio del Comune deve essere la priorità per tutti, dalla Giunta al Consiglio - continuano i consiglieri comunali -. Non è possibile continuare a vedere spazi abbandonati o non adeguatamente curati mentre in tanti hanno idee e esperienza adeguate a metterli a disposizione della comunità. La politica deve fare il suo mestiere proprio dove le vicende tecniche sono più complesse e storie come quella di Emmaus dimostrano quanto spesso non ci riesca. Ci aspettiamo che la manifestata volontà di sostenere in ogni caso il percorso di Emmaus sia confermata dai fatti. E' necessario l'impegno tutti noi per determinare un’inversione di tendenza radicale nell’utilizzo del patrimonio comunale"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento