menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una protesta recente

Una protesta recente

Emergenza abitativa e povertà in aumento: "Piani straordinari per evitare sfratti"

Il Sunia Palermo ha rivolto un appello alle istituzioni per fronteggiare la crisi "che si è notevolmente aggravata in questi mesi a causa del Coronavirus"

“Predisporre  adeguati piani di intervento a tutela di inquilini e assegnatari per evitare una nuova ondata di sfratti”. Lo chiede il Sunia Palermo, rivolgendo un appello alle istituzioni, per fronteggiare l'emergenza abitativa aggravatasi notevolmente in questi mesi, a causa del Coronavirus.

“La chiusura di tante attività, per contrastare la diffusione della pandemia, ha causato l'impoverimento di moltissime famiglie, impossibilitate a pagare i canoni di locazione. Questo sta facendo aumentare il numero degli sfratti, col  rischio concreto dell'esecuzione di sgomberi immediati – dichiara il segretario del Sunia Palermo Zaher Darwish -  La grave crisi economica che stanno vivendo Palermo e tutte le città siciliane sta creando ripercussioni in tutti i settori, facendo aumentare le sacche di povertà e di disoccupazione. Ciò ha avuto immediato effetto sull’aumento esponenziale delle procedure di sfratto, con oltre 1600 ordinanze di rilascio degli immobili nel solo ultimo anno”.

“Pertanto il Sunia chiede di mettere punto  un piano strategico  per alleviare il disagio di migliaia di famiglie  – aggiunge Darwish –  Chiediamo che le norme esistenti vengano integrate e rafforzate con piani straordinari, per  utilizzare al meglio  tutte le risorse economiche e patrimoniali esistenti  e consentire  agli inquilini di preservare i contratti di locazione e la propria abitazione, garantendo  il diritto alla casa e restituendo serenità a tutte le famiglie a rischio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento