menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'incendio al Parco della Salute, donati 5 mila euro per ricomprare i giochi distrutti

Il regalo per la onlus Vivi Sano che gestisce lo spazio pubblico del Foro Italico arriva da Amg Gas. Il presidente Costantino: "Abbiamo voluto testimoniare in modo concreto la nostra presenza e vicinanza"

Cinquemila euro per la onlus Vivi Sano che gestisce il Parco della Salute, lo spazio pubblico del Foro Italico intitolato a Livia Morello. A donarli è Amg Gas, la società di vendita di gas e luce di Palermo: "Potranno essere utilizzati ricomprare i giochi distrutti dall'incendio di fine gennaio". La decisione è stata presa dal presidente della società, Vincenzo Costantino, e dall’amministratore delegato, Muia Vitale. 

“La notizia dell’incendio e di un gesto grave compiuto contro un luogo che è stato recuperato, restituito alla fruizione della città e - sottolinea il presidente Vincenzo Costantino - frequentato da sportivi, famiglie e bambini ci ha profondamente colpito. Conosciamo e condividiamo pienamente lo spirito che anima questo spazio, chi lo gestisce e il piacere di chi lo affolla e come già fatto in passato abbiamo voluto testimoniare in modo concreto la nostra presenza e vicinanza con una donazione”. “Amg Gas, che è un’azienda locale e ha tra i suoi valori proprio il territorio e la sua promozione, è presente – dice l’amministratore delegato Muia Vitale- ed è felice di fare la sua parte”.

Da fine gennaio ad oggi sono state tante le iniziative di solidarietà messe in campo da associazioni e cittadini. Solo per citarne una lo scorso 5 febbraio, i giovani talenti del laboratorio teatrale "Arte a tutto tondo" hanno messo in scena lo spettacolo Sister Action, sul palco del Teatro Savio, per raccogliere fondi destinati all'acquisto di una nuova goletta, il gioco distrutto dalle fiamme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento