menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Schiamazzi e danni sul treno Termini-Palermo, denunciati due ragazzini

Avrebbero preso un martelletto frangivetro per vandalizzare i pannelli pubblicitari di un vagone. Una volta scoperti, per di più senza biglietto, si sono chiusi in bagno e sono stati fermati dalla polizia ferroviaria

Stavano creando scompiglio sul treno Termini-Palermo, danneggiando il vagone e arrivando a nascondersi in bagno nella speranza di non essere trovati. La polizia ferroviaria ha denunciato due ragazzini di 14 anni per i reati di tentato furto, danneggiamento e interruzione di pubblico servizio. Una volta fermati i due quattordicenni sono stati affidati ai rispettivi genitori.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia ferroviaria i due ragazzini, perdipiù saliti sul treno senza biglietto, avrebbero rubato un martelletto frangivetro utilizzandolo poi per danneggiare alcune insegne pubblicitarie all’interno dei vagoni. A quel punto, dopo essere stati rimproverati dal capotreno, si sono chiusi nel bagno aspettando che il treno si fermasse alla stazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento