rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Nuovo procuratore di Roma, al Csm quattro voti per il palermitano Lo Voi

Si è espressa così la commissione incarichi direttivi del Consiglio superiore della magistratura. Una preferenza per Marcello Viola, resta fuori Michele Prestipino

Quattro voti per il capo della procura di Palermo, Francesco Lo Voi, uno per il procuratore generale di Firenze, Marcello Viola, una astensione. Si è espressa così la commissione incarichi direttivi del Consiglio superiore della magistratura sulla nomina del procuratore capo di Roma, dopo il pronunciamento del Consiglio di Stato che ha annullato la delibera con cui, il 4 marzo del 2020, il plenum aveva nominato Michele Prestipino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo procuratore di Roma, al Csm quattro voti per il palermitano Lo Voi

PalermoToday è in caricamento