Covid, Karol Lab potenzia processamento tamponi: riparte servizio per test molecolari

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Karol, dopo un lungo stop dovuto ad esigenze di implementazione tecnologica , da domani fornirà nuovamente il servizio per effettuare i tamponi molecolari. Grazie alla nuova tecnologia sarà possibile processare 386 campioni simultaneamente rispetto ai 96 che si processavano con l'apparecchiatura precedente. 

zummo - presidente Karol-2"Vogliamo garantire il servizio del processamento dei tamponi molecolari per la ricerca Sars – CoV- 2 - spiega il presidente della Karol  Marco Zummo - all'insegna sempre della qualità e professionalità. Per questo, in virtù dei continui cambiamenti sulla natura del virus e il consequenziale  prolungamento della pandemia, abbiamo attuato dei miglioramenti sia di natura strutturale, diagnostica e formativa, con l’inserimento  anche di figure professionali specifiche di settore per far si che i cittadini possano continuare ad affidare, con maggiore serenità, il destino della propria salute. La ridistribuzione dei locali - aggiunge Zummo- con la necessaria separazione dei processi lavorativi e l’inserimento di nuove tecniche automatiche /semiautomatiche e manuali con alti standard di estrazione/purificazione e quantizazione  RT-PCR degli acidi nucleici ed il gran lavoro di squadra tra settore laboratoristico e la direzione ha portato al raggiungimento delll’obiettivo, al fine di garantire agli utenti risultati affidabili e precisi". 

Sarà possibile prenotarsi chiamando al numero verde 091 7745426. La Karol continuerà a effettuare oltre al molecolare, anche il tampone rapido e quello sierologico.

Torna su
PalermoToday è in caricamento