menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un esempio di stampa 3d

Un esempio di stampa 3d

Da Neet a professionisti della stampa 3D: formazione conclusa per 14 giovani

Il progetto, promosso e realizzato da Aproca, ha coinvolto ragazzi tra i 15 e i 29 anni che hanno avuto l’opportunità di partecipare, in maniera totalmente gratuita, a laboratori tecnici e stage in azienda. Via al laboratorio permanente

Formare 14 giovani Neet, tra i 15 e i 29 anni, trasferendo loro competenze e abilità nella modellazione nella stampa 3D. Era questo l'obiettivo del progetto, intitolato "Accendiamo il talento per giovani makers", che si è concluso ieri. Promosso e realizzato da Aproca, Agenzia per la professionalizzazione e la consulenza aziendale con il contributo della Fondazione Terzo pilastro internazionale, il progetto è partito nel febbraio 2020, qualche settimana prima del lockdown nazionale. I giovani coinvolti hanno avuto l’opportunità di partecipare, in maniera totalmente gratuita, a un percorso che, oltre alla formazione teorica, ha previsto laboratori tecnici e stage in azienda.

Diverse le aziende siciliane che hanno deciso di sposare il progetto di Aproca, ospitando gli studenti del corso per lo svolgimento dello stage. Dal laboratorio di gioielleria a quello di modellazione e stampa, dallo studio di architettura ai servizi di assistenza informatica e a quelli di ristrutturazione e recupero edilizio. Una dimostrazione di come la tecnologia 3D costituisca già il presente, e non solo il futuro, anche per il sistema produttivo locale. Con l’obiettivo di diffondere e rendere ancora più accessibile la tecnologia 3D, a conclusione del progetto, Aproca ha dato vita a “Layer Up”, laboratorio permanente di modellazione e stampa 3D.

La stampa 3D rappresenta una risorsa che sta già cambiando i processi produttivi di industrie e artigiani e destinata, grazie alla sua versatilità, a una diffusione sempre più ampia e trasversale. Oggi, infatti, le stampanti 3D sono utilizzate in tantissimi ambiti. Nell'industria per esempio, per la stampa di prototipi di futuri prodotti a costi molto bassi rispetto ai metodi tradizionali per realizzarli, o in ambito sanitario, per la stampa di protesi e tessuti che possono essere impiantati nei pazienti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento