Torna "Bagheria e la storia", sabato 18 marzo convegno a Palazzo Butera

“Giuseppe, i Branciforte e Raccuja Nuova” il tema dell'incontro che cercherà di spiegare i retroscena legati alla nascita di Bagheria

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dopo il successo della prima edizione, l’associazione culturale "La Scintilla” presenta alla “Città delle Ville” il secondo appuntamento con Bagheria e la storia. Sabato 18 marzo alle 16.30 nella “Sala Borremans” di Palazzo Butera avrà luogo il convegno “Giuseppe, i Branciforte e Raccuja Nuova” che cercherà di spiegare i retroscena legati alla nascita di Bagheria.

L’evento, totalmente libero e aperto a tutti previa richiesta dell'invito (sono già in rete sulla pagina facebook “Bagheria e la storia” gli inviti e la locandina ufficiale dell'evento), si aprirà con i saluti dell’assessore alla Cultura Romina Aiello. A seguire il dottor Angelo Di Salvo, presidente dell'associazione culturale La Scintilla, introdurrà l’incontro con la fierezza bagherese che lo contraddistingue. A moderare l'incontro ci sarà il professor Maurizio Padovano, professore di Lettere presso il liceo classico “Francesco Scaduto” di Bagheria. Durante il convegno relazioneranno  lo storico Antonino Morreale e l'architetta Sabina Montana. Nell'intermezzo il giovane attore Matteo Coffaro farà ritornare gli appassionati presenti in sala nell'epoca dei Branciforte.  Al termine dell’evento l'associazione culturale "La Scintilla" terrà una cerimonia di donazione alla città di Bagheria con la partecipazione dell’artista Tommaso Provenzano. Per concludere si darà anche spazio alle consegne dei premi per il concorso “Il bagherese dell'anno 2016”. Un incontro a cui i bagheresi stanno pian piano abituandosi, con la consapevolezza che per vivere bene la propria città la si deve conoscere fin dalle origini.

“Come promesso a stretto giro siamo tornati con un nuovo appuntamento di Bagheria e la storia – ha commentato il presidente Angelo Di Salvo che ha continuato - vi aspettiamo numerosi il 18 marzo alle ore 16.30 presso la sala Borremans di Palazzo Butera per conoscere i Branciforte e Giuseppe”. Cosa stai aspettando? Conoscere le origini della tua città non è solo un diritto, ma soprattutto un dovere! 

E per gli amanti del teatro è già iniziata la prevendita della quinta edizione del Festival Bagherese del Teatro Dialettale. Essa avrà luogo tutti i giorni presso il Bar Mirage di via Luca Giordano n° 42 ed il sabato pomeriggio anche in Corso Umberto I° dove sarà presente una postazione dell'associazione. Al momento sarà possibile prenotare la poltrona versando 5 €. Già 170 persone lo hanno fatto tu cosa aspetti?

Torna su
PalermoToday è in caricamento