menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

"Autorizzazioni non in regola": due centri estetici nel mirino, multe e sequestri

Le due attività si trovano in via Ricasoli, a due passi dal Politeama, e via Veneziano, zona Zisa. In entrambi i casi il Comune, dopo la segnalazione da parte dei militari del Nas, ha ratificato e convalidato il sequestro amministrativo

Multe salate per due centri estetici che si trovano nelle zone Libertà e Zisa. I carabinieri del Nas hanno multato le titolari di due attività per alcune irregolarità riscontrate sotto il profilo amministrativo. Complessivamente sono state elevate sanzioni per tremila euro. Gli interventi del Nucleo specializzato sono frutto di una campagna del ministero durata alcune settimane per verificare l'osservanza delle norme anti Covid.

In una di queste, che si trova in via Ricasoli, i militari del Nas hanno contestato il mancato rispetto delle prescrizioni previste dall'ultimo Dpcm e dall'ordinanza regionale. Per questo la titolare, una 55enne bagherese poi segnalata in Prefettura, dovrà pagare una sanzione da 400 euro e chiudere l'attività per 5 giorni. La stessa settimana del sequestro il Nas ha eseguito una seconda ispezione sanzionando nuovamente la titolare.

Al termine dell’accertamento e dopo aver riscontrato "che non risulta autorizzata - si legge in una determina dirigenziale del 18 febbraio - esercitare l’attività di centro estetico", il Comune ha ratificato e convalidato il sequestro amministrativo. Stessa fine per un altro centro per la cura del corpo di via Antonio Veneziano, traversa di via Dante, sottoposto a un controllo la settimana precedente.

Durante l’ispezione i militari del Nucleo antisofisticazione e sanità hanno contestato alla titolare, una trentenne di Palermo, la mancanza delle autorizzazioni e dei requisiti professionali necessari per lavorare nel settore. Alla donna è stata elevata una sanzione da 1.344 euro. Anche per questa attività il Comune ha ratificato e convalidato il sequestro amministrativo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento