"Manca l'agibilità": i Nas fanno chiudere il Bar Santoro per 30 giorni

Intervento dei carabinieri in piazza Indipendenza. Notificato il provvedimento di sospensione per un mese dell’attività. Il provvedimento è stato emesso dal capo area del Suap Domenico Musacchia

Guai per il Bar Santoro di piazza Indipendenza. I carabinieri del Nas hanno infatti notificato il provvedimento di sospensione per 30 giorni dell’attività. Il provvedimento è stato emesso dal capo area del Suap Domenico Musacchia del Comune.

“I carabinieri del Nas lo scorso 30 maggio avevano accertato che l’immobile nonostante un’autorizzazione rilasciata il 29 luglio del 1980 è privo di agibilità – come si legge nel provvedimento –. Il proprietario ha chiesto una proroga di 30 giorni per richiedere l’agibilità. In questo periodo le attività del locale per garantire la pubblica incolumità devono essere sospese. Qualora il certificato di agibilità non verrà emesso dall’ufficio competente si procederà a definire l’iter procedimentale finalizzato all’annullamento degli effetti giuridici dell’autorizzazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

Torna su
PalermoToday è in caricamento