menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Caso sospetto di Coronavirus al Cervello, ci sono i risultati degli esami: è negativo

L'episodio sabato mattina. I medici del reparto di Malattie infettive avevano già escluso la possibilità di un contagio. L'uomo si è comunque spostato al pronto soccorso provocando il fuggi fuggi delle persone in sala d'attesa

Nessun caso di Coronavirus al Cervello. Il test eseguito al Policlinico sul campione prelevato sabato mattina al pronto soccorso è risultato negativo. A confermarlo la direzione sanitaria dell’ospedale. L’arrivo di un uomo con sintomi influenzali aveva scatenato - secondo il racconto di alcuni presenti - il fuggi fuggi dall’area d’emergenza dove gli infermieri avevano iniziato a distribuire le mascherine.

Il paziente si era presentato nel reparto di Malattie infettive riferendo di essere entrato in contatto, circa un mese prima, con alcuni turisti cinesi rientrati dalla Germania. Il dettaglio della tempistica, in relazione al periodo d’incubazione del virus, già in prima battuta aveva consentito ai medici di considerarlo un soggetto non a rischio. L’uomo avrebbe però deciso farsi visitare ugualmente al pronto soccorso.

Unità di crisi, la Sicilia si prepara

“Acquisite le prime informazioni - aveva racconta a PalermoToday un uomo che si trovava nell’area d’emergenza con un suo familiare - un infermiere si è messo in contatto con la direzione. Hanno fatto uscire alcune persone dal triage, chi si trovava su una barella è stato spostato nelle varie stanze e hanno distribuito le mascherine. La reazione è stata veloce, sembravano essere preparati”.

Nel dubbio, come previsto dai protocolli, inservienti e infermieri hanno eseguito una sanificazione dei locali del pronto soccorso. Qualche ora dopo è arrivata la conferma dal laboratorio d’analisi del Policlinico che ha escluso definitivamente la presenza del virus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento