menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Riccardo Arena, presidente Odg Siclia

Riccardo Arena, presidente Odg Siclia

Caso La Vardera, l'Ordine dei giornalisti: "Aperta indagine conoscitiva"

Il candidato sindaco, che ha girato per mesi con una telecamera nascosta per un film/documentario sui retroscena della politica palermitana, è anche pubblicista. Da qui la convocazione da parte dell'Ordine professionale

Anche l'Ordine dei giornalisti interviene nel caso di Ismaele La Vardera, il candidato sindaco alle elezioni della scorsa settimana che ha girato per mesi con una telecamera nascosta, con l'obiettivo di realizzare un film/documentario sui retroscena della politica palermitana. Chiuse le urne ed eletto il nuovo sindaco (La Vardera è stato sconfitto e a indossare la fascia tricolore è stato l'uscente Leoluca Orlando ndr.) sono emerse le reali intenzioni del "ragazzo dal ciuffo rosso" ed è esplosa la polemica.

L'Ordine in una nota annuncia di avere convocato "per i prossimi giorni il pubblicista Ismaele La Vardera per ascoltarlo con riferimento alle notizie relative a una presunta strumentalizzazione dell'attività di giornalista nell'ambito della sua candidatura a sindaco di Palermo". E' quanto si legge in una nota dell'Ordine. 

LA REPLICA DI LA VARDERA | VIDEO

"Si tratta per il momento - prosegue la nota - di una indagine conoscitiva, svolta per motivi di urgenza dal consiglio e non dal consiglio di disciplina territoriale".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento