Cambiano le regole per il mercato ortofrutticolo: ecco i nuovi orari

Orlando: "Restano ovviamente invariate, perché prioritarie, le misure di prevenzione sanitaria, che sono in questa fase del contrasto al Covid, altrettanto fondamentali per la tutela della salute di tutti"

Il mercato ortofrutticolo cambia gli orari. Obiettivo: conciliare le esigenze della distribuzione agro alimentare e garantire la tutela della salute pubblica. Il nuovo orario entrerà in vigore la notte fra il 7 e l'8 maggio, con attivazione delle prenotazioni da domani.  

"Dopo un primo periodo di verifica del nuovo sistema e grazie al dialogo con i concessionari – dichiarano il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore ai Mercati, Leopoldo Piampiano -  anche per il mercato ortofrutticolo si apre la possibilità di una maggiore apertura, che viene incontro alle proposte venute dagli operatori e dalla necessità di favorire il mercato del fresco in città. Restano ovviamente invariate, perché prioritarie, le misure di prevenzione sanitaria, che sono in questa fase del contrasto al Covid, altrettanto fondamentali per la tutela della salute di tutti".

Con questo provvedimento amministrativo, si dispone che “il programma orario degli ingressi e delle attività mercatali sarà articolato dal lunedi al venerdi come segue: "I concessionari e i loro dipendenti, oltre all'autocertificazione, per accedere all'area mercatale, dovranno esibire il cartellino anno 2020; I portantini e i carrellisti potranno accedere all'area mercatale presentando, oltre all'autocertificazione, il tesserino rilasciato dall’associazione Grossisti dei concessionari per un numero massimo di 100; si precisa che gli stessi, durante le contrattazioni di conferimento e vendita, non potranno per nessun motivo uscire dall'area mercatale per conferire merce a compratori/venditori non autorizzati;

Orari di apertura e chiusura, turni e fasi di vendita

Alle ore 02:30 apertura del cancello pedonale di Via Montepellegrino n. 4, dal quale è consentito l'accesso esclusivamente a piedi ai soli concessionari ed ai loro dipendenti, forniti entrambi di regolare tesserino di riconoscimento rilasciato dalla direzione;

Alle ore 02:30 apertura del cancello pedonale di Via Montepellegrino posizionato sul canalone Passo di Rigano, dal quale è consentito l'accesso esclusivamente a piedi soli ai portantini e ai carrellisti muniti di tesserino rilasciato dall’associazione “Grossisti e Commissionari Mercato ortofrutticolo”. Tutti gli altri ingressi saranno chiusi.

Per consentire la distribuzione della merce ai commissionari sarà previsto un turno unico di conferimento cosi articolato. Potranno accedere congiuntamente produttori locali, conferitori o acquirenti con residenza delle attività fuori Comune e grossisti con tir.  Dalle ore 03:00 e fino alle ore 05:00 apertura del cancello di via Montepellegrino n. 4, dal quale sarà consentito l’accesso alle categorie sopra elencate per un numero massimo di 152 Automezzi totali così suddivisi: 67 produttori locali (uno per ciascun concessionario, prenotato dal medesimo); 70 conferitori, acquirenti, produttori locali (prenotazioni libere effettuate dai concessionari); 15 autotrasportatori – Tir (prenotazioni libere effettuate dai  concessionari). La fine del turno (ore 04:45) sarà segnalata con un fischio di sirena attivato dai portieri. Alle ore 05:00 tutti dovranno lasciare l’area.

Per consentire la distribuzione della merce a tutto il territorio saranno previsti due turni di vendita dei prodotti ortofrutticoli cosi riassunto: primo turno cancello d'ingresso principale di Via Montepellegrino n. 4. Dalle ore 05:15 alle ore 07:15 inizio del primo turno delle contrattazioni di vendita; possono accedere soltanto 180 Compratori (prenotazione libera), possessori di P. Iva (non è consentito l'accesso a chi è sprovvisto di Partita Iva). Nei momenti di vendita e delle contrattazione una ronda interna motorizzata, della Protezione Civile, con l'ausilio di altoparlanti, disperda i possibili assembramenti.

Alle ore 07:00 tutti i compratori del primo turno devono lasciare l'area mercatale; la fine del turno sarà segnalata con un fischio di sirena attivato dai portieri. La polizia municipale e le guardie giurate si adopereranno per velocizzare le operazioni d'uscita; inoltre la Protezione Civile con l’ausilio degli altoparlanti dovrà dissuadere i compratori da inutili perdite di tempo;

Secondo turno cancello d'ingresso principale di Via Montepellegrino n.4. Dalle ore 07:30 alle ore 09:30 inizio del secondo turno delle contrattazioni di vendita; possono accedere soltanto 180 Compratori (prenotazione libera), possessori di P. Iva (non è consentito l'accesso a chi è sprovvisto di Partita Iva), sempre muniti di QR Code valido dalle ore 07:00 alle ore 09:00 e autocertificazione.

Nei momenti di vendita e delle contrattazione una ronda interna motorizzata della Protezione Civile, con l'ausilio di altoparlanti, disperda i possibili assembramenti. Alle ore 09:15 tutti i compratori del secondo turno devono lasciare l’area mercatale; la fine del turno sarà segnalata con un fischio di sirena attivato dai portieri. La polizia municipale e le guardie giurate si adopereranno per velocizzare le operazioni d'uscita; inoltre la Protezione Civile con l’ausilio degli altoparlanti dovrà dissuadere i compratori a inutili perdite di tempo.

Per consentire la distribuzione della merce a domicilio da parte dei Sig. Commissionari sarà previsto un turno per il servizio a domicilio dei prodotti ortofrutticoli. Dalle ore 06:30 alle ore 10:30 è consentito l’ingresso nell’area mercatale, dall’ultimo cancello d'ingresso di Via Montepellegrino lato Hotel Astoria, solo ai 69 concessionari che avranno accreditato, presso la direzione, gli automezzi che accederanno all’area. Gli stessi possono essere di proprietà, a noleggio o conto terzi; i documenti comprovanti tale condizione saranno consegnati presso la Direzione, la quale rilascerà un Pass, valido per tutto il periodo dell'emergenza, da consegnare ai portieri al momento dell’ingresso all’area. L'ingresso all'area mercatale, da parte dei concessionari, non è limitata, e l'area assegnata per le suddette operazioni è quella del parcheggio piccolo lato Hotel Astoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per consentire la distribuzione della merce ai commissionari da parte dei grossi fornitori bilici sarà previsto un turno unico così articolato: dalle 10 e fino alle 12, è consentito l'accesso esclusivamente agli autotrasportatori con bilici, per un numero massimo di 10 (prenotazioni libere effettuate dai concessionari che devono essere muniti di QR Code valido dalle ore 09:30 alle ore 11:30 e autocertificazione). La fine del turno (ore 11:45) sarà segnalata con un fischio di sirena attivato dai portieri. Alle ore 12:00 tutti gli autotrasportatori devono lasciare l’area. Alle 13 si chiudono tute le attività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • A piedi da Ballarò a Londra per abbracciare la nonna, l'impresa del piccolo Romeo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento