Cronaca Via Volturno

Nicolao: "Ripristinare l'asfalto di via Volturno altrimenti chiudere la strada"

Il vicepresidente della prima circoscrizione si è rivolto a Maria Prestigiacomo, assessore ai lavori pubblici, per un immediato intervento

"Ripristinare l'asfalto di via Volturno altrimenti va chiusa". Lo chiede a gran voce il vicepresidente della prima circoscrizione Antonio Nicolao che si è rivolto a Maria Prestigiacomo, assessore ai lavori pubblici, per un immediato intervento. "Dopo l'approvazione della mia mozione che ha come oggetto il ripristino di tutte le buche dove sono riemersi i sanpietrini in via Volturno - dice Nicolao - voglio sottolineare che esiste ancora il rischio che motociclisti e persone in monopattino possano cadere in queste trappole pericolose. Ho chiesto all'assessore di inviare i tecnici per verificare se i vari dislivelli sparsi nel manto stradale siano talmente pericolosi da non permetterne più il transito".

"È chiaro - aggiunge - che l'auspicio è quello di vedere domani mattina la Rap che ripristini il manto stradale, ma se questo non sarà possibile per 'controversie contrattuali con la Rap' allora si proteggano i conducenti impedendone di farli transitare sopra le buche, situazione che crea seri rischi di cadute con eventuali danni anche permanenti, danni che tral'altro inevitabilmente si ripercuotono sulle tasche dei contribuenti, infatti sono innumerovoli le sentenze del vicino tribunale che condannano l'amministrazione comunale a pagare incidenti causati da buche presenti nel manto stradale. Ringrazio l'assessore Maria Prestigiacomo che oggi in videoconferenza con il consiglio della prima circoscrizione ha assicurato che invierà i tecnici per le necessarie verifiche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nicolao: "Ripristinare l'asfalto di via Volturno altrimenti chiudere la strada"

PalermoToday è in caricamento