Cronaca

Borgetto, dito nella catena di una minimoto: bambino di 10 anni perde il pollice

Stava facendo lavori di manutenzione sulla sua piccola moto da cross quando il dito è rimasto incastrato negli ingranaggi. Poi l'intervento del 118, la volata in ospedale e un delicato intervento di 5 ore nel reparto di Chirurgia plastica del Civico

Una minimoto - foto archivio

Bimbo di 10 anni perde il pollice mentre gioca con la sua minimoto da cross. L’incidente è accaduto due giorni fa a Borgetto, dove il personale del 118 ha prestato le prime cure al piccolo in attesa della volata verso l’ospedale di Partinico. Poi il trasferimento d’urgenza al Civico di Palermo per sottoporlo a un delicato intervento.

Arrivato nella sala operatoria del reparto di Chirurgia plastica, i medici del reparto diretto dal professore Luigi Solazzo (sezione chirurgia della mano), per oltre cinque ore hanno fatto il possibile per cercare di reimpiantare la parte di dito mozzata. Ma ogni tentativo di ripristinare il pollice alla fine è risultato vano.

Secondo quanto riferito dal padre, di professione meccanico, il bambino stava facendo lavori di manutenzione sulla sua minimoto. E proprio mentre lubrificava la catena del mezzo a due ruote, il pollice della mano sinistra è finito tra gli ingranaggi. Adesso toccherà alle forze dell'ordine, avvisate dalla struttura ospedaliera, chiarire la dinamica e stabilire come procedere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgetto, dito nella catena di una minimoto: bambino di 10 anni perde il pollice

PalermoToday è in caricamento