rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Via Matteo Sclafani

Strano viavai tra i vicoli di Ballarò, l'appostamento e il blitz: arrestato spacciatore

Le manette sono scattate ai polsi di Alessio Dolcemascolo, 43 anni, sorpreso in un appartamento con 38 panetti di hashish per un peso complessivo di quasi 4 chili. L'uomo è stato trasferito in carcere in attesa di giudizio

Vedono uno strano viavai in un vicolo di Ballarò, si appostano e fanno irruzione in una “centrale dello spaccio”. I carabinieri hanno arrestato nella notte tra giovedì e venerdì il 43enne Alessio Dolcemascolo, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo aver attesto qualche minuto vicino via Sclafani, i militari hanno individuato l’edificio utilizzato come base e proceduto con la perquisizione. “Sono stati rinvenuti e sequestrati - spiegano dal Comando provinciale - 38 panetti di hashish per un peso complessivo di 3,850 chili”.

alessio dolcemascoloNell’abitazione sono stati trovati anche 370 euro, ritenuti dai militari provento dell’attività di spaccio. Dolcemascolo, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato trasferito al carcere Pagliarelli in attesa di giudizio.

Ieri i carabinieri hanno arrestato due fratelli che nascondevano nel loro maneggio hashish, cocaina e marijuana, oltre a tutto il materiale utilizzato per confezionare le dosi di droga da vendere ai propri clienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strano viavai tra i vicoli di Ballarò, l'appostamento e il blitz: arrestato spacciatore

PalermoToday è in caricamento