rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Partinico / Piazza San Gregorio Magno

Partinico, "luce a scrocco" in una palazzina popolare: sei arresti

Alimentavano come tutti i loro elettrodomestici, ma nelle bollette non c'era alcuna traccia dei consumi. In manette sono finiti alcuni abitanti di uno stabile di piazza San Gregorio Magno. Dopo la convalida dell'arresto sono tornati tutti in libertà, ad eccezione di uno

Alimentavano "regolarmente" gli elettrodomestici di casa, ma nelle bollette dei loro consumi non vi era alcuna traccia. I carabinieri della compagnia di Partinico hanno tratto in arresto sei persone, accusate di furto aggravato di energia elettrica. Sono tutti residenti nel paesino alle porte di Palermo, disoccupati e già noti alle forze dell'ordine. Si tratta di G.R. (46 anni), M.P. (38), D.L.P. (28), E.M. (32), R.V. (29) e V.M. (24). Lo stratagemma adottato in quella palazzina di piazza San Gregorio Magno, come spesso accade, consisteva in un allaccio diretto alla rete pubblica.

Quando i militari sono intervenuti nell'immobile di edilizia popolare hanno potuto accertare che i trasgressori, ognuno per la propria abitazione, avevano manomesso il contatore elettronico allacciandosi direttamente alla rete pubblica. Grazie alle verifiche effettuate i carabinieri hanno appurato che il "consumo di energia elettrica era stato ridotto del 100% - scrivono dal Comando - rispetto al dato reale". L’area è stata messa in sicurezza da personale tecnico specializzato dell’Enel, intervenuto su richiesta degli investigatori.

Furto di energia, 6 arresti a Partinico

Su disposizione dell'autorità giudiziaria, gli arrestati sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa del giudizio per direttissima avvenuto questa mattinata presso il Tribunale di Palermo. Dopo la convalida dell'arresto i sei sono stati rimessi in libertà, ad eccezione di R.V. che, invece, è tornato ai domiciliari. I carabinieri hanno potuto così tracciare un quadro complessivo sui furti di energia elettrica dall'inizio dell'anno: sono 146 le persone tratte in arresto, di cui 128 uomini e 18 donne, mentre sono 138 le persone denunciate in stato di libertà, di cui 97 uomini e 41 donne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partinico, "luce a scrocco" in una palazzina popolare: sei arresti

PalermoToday è in caricamento