menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le intercettazioni dei carabinieri

Le intercettazioni dei carabinieri

La droga consegnata anche a domicilio, blitz tra Termini e Palermo: 17 arresti

In campo un centinaio di carabinieri per portare sei persone in carcere e cinque ai domiciliari. Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per altri sei soggetti. Sono accusati a vario titolo di detenzione e spaccio di stupefacenti

Fiumi di droga tra Termini Imerese e Palermo, consegnata anche a domicilio con un sovrapprezzo per il "servizio". Sono circa cento i carabinieri che hanno eseguito all’alba, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica, l’operazione "Aquarium 2" per portare in carcere sei persone, sottoporne cinque ai domiciliari e notificare la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per altre sei (I NOMI DEGLI ARRESTATI)

(LE INTERCETTAZIONI/VIDEO)

Le ordinanze sono state emesse dal gip del tribunale di Termini Imerese nei confronti di altrettanti soggetti responsabili a vario titolo di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, hashish e marijuana. I prezzi della droga venivano stabiliti in base al servizio richiesto allo spacciatore, che poteva applicare una maggiorazione nel caso di una consegna "sicura" direttamente a casa.

I RETROSCENA: CHAT SU FACEBOOK E FRUTTIVENDOLO COL GETTONE...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento